NUOVE REGOLE ANTI-CONTAGIO: STOP A NUOTO SINCRO E PALLANUOTO

NUOVE REGOLE ANTI-CONTAGIO: STOP A NUOTO SINCRO E PALLANUOTO

Acqualife recepisce l’Ordinanza della Regione Lombardia n°620 del 16/10/2020 la quale facendo riferimento al DPCM del 13 ottobre 2020 (GU n.253 del 13-10-2020) secondo il quale sono vietate:

“[…] tutte le attività connesse agli sport di contatto […] aventi carattere amatoriale; […] sono da considerare discipline sportive «da contatto» quelle che prevedono durante lo svolgimento dell’attivita’ sportiva occasioni di contatto ravvicinato, anche occasionali […]”
[DPCM del 13 ottobre 2020]

Tra gli sport elencati nell’Allegato 1 al documento figurano Pallanuoto e Nuoto Sincronizzato.
Di seguito riportiamo il paragrafo 1.3 dell’Ordinanza Regionale n°620 del 16/10/2020:

“1.3 Sospensione degli sport di contatto dilettantistici a livello regionale e locale
1. Sono sospese tutte le gare, le competizioni e le altre attività, anche di allenamento, degli sport di contatto, come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020, svolti a livello regionale o locale ‒ sia agonistico che di base ‒ dalle associazioni e società dilettantistiche.

[Ordinanza Regionale n°620 del 16/10/2020]

L’Art.2 dell’ordinanza, nelle “Disposizioni Finali” indica il periodo in cui l’ordinanza ha effetto:

“Art. 2 (Disposizioni finali)
1. Le disposizioni della presente ordinanza producono i loro effetti dalla data del 17 ottobre 2020 e sono efficaci fino al 6 novembre 2020.”
[Ordinanza Regionale n°620 del 16/10/2020]

In attesa di ulteriori disposizioni da parte della Regione Lombardia e degli organi sportivi della Federazione Italiana Nuoto le attività di Nuoto Sincronizzato e Pallanuoto in programma nell’impianto Acqualife di Stezzano sono sospese da oggi fino al 6 novembre 2020.